U.O.S. Spina Bifida - ASP CALTANISSETTA

AZIENDA | Dipartimenti | Dipartimento Cure Primarie e Integrazione Socio Sanitarie | U.O.S. Spina Bifida - ASP CALTANISSETTA

U.O.S. Spina Bifida

CENTRO DI RIFERIMENTO REGIONALE PER LO STUDIO E LA CURA DELLA SPINA BIFIDA

(D.A. n 462 del 16 marzo 2011 – GURS n. 17 del 15 aprile 2011)

 

Responsabile: f.f.: Dott.ssa Carmen D'Aleo

Sede: Presidio Ospedaliero "S.Elia" III° Piano

Tel.: 0934/559316 - 559874

E.mail: spinabifida@asp.cl.it

 

Il Centro, sito al III piano dell’Ospedale S.Elia, rappresenta un importante punto di riferimento a livello regionale per i soggetti affetti da Spina Bifida.

Il Centro vede coinvolti specialisti di varie discipline allo scopo di garantire l’assiatenza clinica, diagnostica, cura e riabilitazione dei paziente affetti da questa patologia; si occupa anche di promuovere l’attività di prevenzione e la ricerca scientifica collaborando con i Centri presenti sul territorio nazionale in numerosi studi multicentrici.

Il Centro  vede anche la collaborazione dell’Associazione delle famiglie, impegnata nel sostegno delle diverse attività, riconoscendo anche la necessità del supporto psicologico e sociale, estremamente importante nella delicata fase di passaggio all’età adulta (transitionale care).

Un’esigenza importantissima che con le Associazioni e la Direzione Aziendale si è tradotta in servizi per gli utenti.

L'attività svolta dal Centro si articola in diversi ambiti:

Cosa facciamo

Prevenzione e consulenza prenatale: viene offerta consulenza alle coppie a rischio di concepire prole affetta da Spina Bifida o donne in gravidanza che hanno ricevuto diagnosi di feto affetto da spina bifida;

  • Valutazione urologica e di funzionalità intestinale dei pazienti tramite esami radiologici e strumentali e impostazione terapeutica;
  • Valutazione clinica e stesura delle proposte di chirurgia ortopedica funzionale, di urologia e neurochirurgia;
  • Addestramento al cateterismo intermittente pluriquotidiano;
  • Addestramente all’irrigazione trans-anale(TAI);
  • Osservazione epidemiologica;
  • Attività di formazione e di perfezionamento professionale;
  • Attività di ricerca clinica ed informazione ai fine della prevenzione.

 Come si accede al centro

  • Le famiglie, i servizi di riabilitazione e i servizi delle Asp e di altre Aziende ospedaliere, che hanno in carico pazienti con spina bifida, possono richiedere consulenze contattando telefonicamente il Centro, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 14 al numero telefonico 0934559316.

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (4308 valutazioni)