Articolazione degli uffici - ASP CALTANISSETTA

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE | Organizzazione | Articolazione degli uffici - ASP CALTANISSETTA

Articolazione degli uffici

 L'Azienda è stata istituita il 1° settembre 2009 per effetto della Legge Regionale n. 5/2009 di riordino del Servizio Sanitario Regionale. Essa ha come territorio di competenza  la  Provincia  di  Caltanissetta  composta  da  22  comuni con  una  popolazione  di  circa  272.000  abitanti,  distribuita  su  un territorio di circa 2.128 Kmq di superficie. 

 L'attività assistenziale dell'ASP di Caltanissetta viene erogata attraverso strutture territoriali e strutture ospedaliere.

Assistenza territoriale

L'attività assistenziale territoriale è erogata attraverso i distretti sanitari che fanno capo all'Area Territoriale dell'Azienda quale struttura di coordinamento e programmazione unitaria.

 L'Azienda  è  articolata  territorialmente,  ai  sensi  del  Decreto Presidenziale 22 settembre 2009, attuativo dell’art. 12 della Legge Regionale 5/2009, in distretti sanitari corrispondenti con gli ambiti territoriali dei distretti socio-sanitari della Provincia di Caltanissetta e di seguito individuati:

a.  Distretto  Sanitario  di  Caltanissetta  comprendente  i  Comuni di:  Caltanissetta,  Delia,  Resuttano,  Riesi,  Santa  Caterina Villarmosa, Sommatino.
b.  Distretto Sanitario di Gela comprendente i Comuni di: Butera, Gela, Mazzarino, Niscemi.
c.  Distretto  Sanitario  di  Mussomeli  comprendente  i  Comuni  di: Acquaviva Platani, Campofranco, Mussomeli, Sutera, Vallelunga Pratameno, Villalba.
d.  Distretto Sanitario di San Cataldo comprendente i Comuni di: Bompensiere,  Marianopoli,  Milena,  Montedoro,  San  Cataldo, Serradifalco.

 L’Area  Territoriale  dell’ASP  comprende  le  funzioni  relative all’igiene,  la  sanità  pubblica,  l’assistenza  sanitaria  collettiva  in ambienti  di  vita  e  di  lavoro,  l’assistenza  sanitaria  di  base, specialistica  e  riabilitativa,  la  medicina  fiscale  e  legale,  la farmaceutica,  la  salute  mentale  e  le  tossicodipendenze,  la  sanità pubblica veterinaria. Tali attività sono erogate nell’ambito  dei  distretti  sanitari  sia attraverso  servizi  direttamente  gestiti,  sia  mediante  servizi  gestiti da  altre  articolazioni  organizzative,  in  particolare  i  Dipartimenti, che si coordinano con i distretti per definire le modalità di fornitura più idonee.

Assistenza ospedaliera

Nell'ambito del territorio provinciale insistono i seguenti Distretti Ospedalieri, costituiti dall'aggregazione di Presidi Ospedalieri di ricovero, come di seguito individuati:

Distretto Ospedaliero CL1:

Distretto Ospedaliero CL2:

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (9052 valutazioni)