Sclerosi multipla, arriva in Italia un nuovo farmaco a carico del Servizio Sanitario Nazionale - ASP CALTANISSETTA

archivio notizie - ASP CALTANISSETTA

Sclerosi multipla, arriva in Italia un nuovo farmaco a carico del Servizio Sanitario Nazionale

 
Sclerosi multipla, arriva in Italia un nuovo farmaco a carico del Servizio Sanitario Nazionale

Sclerosi multipla, arriva in Italia un nuovo farmaco a carico del Servizio Sanitario Nazionale 

 

(articolo di Rita Cinardi, tratto da In Sanitas)

La molecola si chiama ocrelizumab e ha ricevuto l'approvazione dell'Agenzia italiana del Farmaco, con erogabilità solo in ambito ospedaliero. Entro fine anno potrebbe già essere impiegato anche in Sicilia. Intervista a Michele Vecchio, primario di Neurologia all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (157 valutazioni)